<<  Gennaio 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
ENNESIMO CONFLITTO DI INTERESSE PDF Stampa E-mail
Mercoledì 01 Agosto 2007 01:00
ENNESIMO CONFLITTO DI INTERESSE NELLA POLITICA TERNANA Abbiamo appreso dalla stampa che lo scorso fine settimana il Sindaco Raffaelli, nel vertice con la sinistra della sua maggioranza, avrebbe ricevuto , nella sua qualità di coordinatrice provinciale della SD,la signora Federica Porfidi. Se così davvero fosse, saremmo in presenza dell’ennesimo conflitto di interesse che vedrebbe coinvolto il Comune di Terni. Salvo errore, la stessa Porfidi sarebbe anche presidente provinciale dell’Arci Ora d’aria, organizzazione facente parte della galassia Arci, associazione che anche di recente si è vista rinnovare da Palazzo Spada una ricca convenzione per discutibili manifestazioni culturali. Se davvero il Sindaco l’avesse ricevuta come rappresentante di una forza politica, sarebbe quasi obbligata una amara constatazione, e cioè che ormai a Terni Amministrazione Comunale e associazionismo rosso sono due entità non più distinte, prive di confini. Il fatto è grave tenuto conto che il Comune di Terni eroga somme di denaro non indifferenti a certe associazioni, premiate solo perché di sinistra. Viene da domandarsi se questo modo di amministrare la cosa pubblica, più vicino ad un regime che ad una corretta dialettica istituzionale, possa essere sopportato a lungo dalle fasce sempre più ampie di cittadini esclusi dal trattamento di favore riservato ai neo, post o ex comunisti. 01/08/2007 Federico Salvati, cons. com. Cdl