<<  Gennaio 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
Intervento di Monsignor Vincenzo Paglia PDF Stampa E-mail
Lunedì 19 Maggio 2008 01:00
L’ormai noto intervento di Monsignor Vincenzo Paglia sul declino che sta interessando la città di Terni giunge alle stesse conclusioni che da anni l’opposizione all’ Amministrazione Comunale ha fatto proprie, raccogliendo solo insulti da parte di Raffaelli e compagni. Evidentemente ci voleva l’autorevolezza del Vescovo per affrontare senza tabù le tante crisi che attraversano la società ternana, a partire da quella politica. Quello che lascia stupiti, però, è la risposta del Sindaco. Il negazionismo del primo cittadino è allarmante perché oltre a dimostrare che i tempi della tracotanza non sono affatto superati rende pure evidente che la classe dirigente al potere ancora non ha maturato alcuna vera riflessione critica sul proprio operato. Circostanza gravissima se si pensa al fatto che Raffaelli vuole a tutti i costi imporre come proprio successore solo chi sappia garantire la continuità amministrativa rispetto ai propri dieci anni di governo, il che equivale a dire che da male si potrebbe finire tranquillamente in peggio. Non merita invece risposta la riflessione dell’assessore alla cultura del Comune di Terni quando invita ad andare oltre gli interessi corporativi. O l’assessore ci prende tutti per scemi oppure siamo in presenza di un caso di sdoppiamento di personalità.. Terni, 19/05/2008 Federico Salvati, cons. com. Pdl