<<  Gennaio 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
Aziende pubbliche locali: servono amministratori al di sopra di ogni sospetto PDF Stampa E-mail
Venerdì 18 Giugno 2010 10:03

In merito al rinnovo dei consigli di amministrazione delle aziende pubbliche Asm e Asfm, l'auspicio è che si vada oltre le formule accademiche e i criteri astratti, puntando decisamente sui curricula. La scelta dei nuovi amministratori, in estrema sintesi, non dovrà essere il risultato di una operazione da equilibristi di palazzo, con il solo obiettivo di trovare la pace interna al Pd  e di accontentare gli attuali orfani di poltrone. Per ottenere il  rispetto dei cittadini, la politica deve puntare su personaggi di assoluto spessore  e di specchiata moralità, sia personale che professionale. Chi dovrà rimettere in ordine i conti di aziende i cui bilanci finiscono con il ricadere sulle spalle dei cittadini deve dimostrare di avere le carte in regola per farlo, a cominciare dal proprio stile di vita. Questo per evitare di essere costretti, un domani magari non troppo lontano, ad  arROSSIre ancora... E per quanto riguarda l'azienda farmaceutica, non posso che continuare a stupirmi di come nel centrosinistra si ignorino sistematicamente quegli esponenti del proprio schieramento che i conti hanno già dimostrato di saperli far quadrare. Anche questo è un mistero che qualcuno dovrà spiegare,prima o poi.

Terni,li 16/06/2010 Federico Salvati,cons.com PDL